Caleidoscopio

Nuove prospettive attorno a J.S. Bach

Info biglietti

Simone Rubino percussioni

————

Johann Sebastian Bach

Preludio dalla Suite n. 3 per violoncello BWV 1009

Alexej Gerassimez

Asventuras

J.S. Bach

Allemanda dalla Suite n. 3 per violoncello BWV 1009

arr. Gary Burton

Chega de Saudade

J.S. Bach

Corrente dalla Suite n. 3 per violoncello BWV 1009

Tan Dun

Water Spirit

J.S. Bach

Sarabanda dalla Suite n. 3 per violoncello BWV 1009

Astor Piazzolla

Verano Porteño

J.S. Bach

Bourée I e II dalla Suite n. 3 per violoncello BWV 1009

Casey Cangelosi

Bad Touch

J.S. Bach

Giga dalla Suite n. 3 per violoncello BWV 1009

Iannis Xenakis

Rebonds

 

“I concerti di Simone Rubino sono un fuoco d’artificio di colori e di precisione ritmica, sempre caratterizzati da uno stile molto sensibile e affascinante”.
Piemontese, 26 anni, Simone Rubino è protagonista di una brillante carriera internazionale. Durante la stagione 2018/2019 è stato artista in residenza presso la Münchner Rundfunk Orchester di Monaco di Baviera e ha debuttato con la Netherlands Philharmonic Orchestra al Concertgebouw di Amsterdam.
Di Bach dice: “È il mio compositore jazz preferito”.
Ce ne presenta un ritratto poliedrico e inatteso, accostando le opere del grande maestro a quelle di compositori contemporanei dai linguaggi apparentemente molto distanti. Scelte dirompenti, funzionali al raggiungimento di un unico, dichiarato obiettivo: “comunicare al pubblico, attraverso uno strumento molto giovane come le percussioni, che esiste musica meravigliosa”.

Data

giovedì 9 Gennaio 2020

Ora

20:45

Maggiori informazioni

Approfondimenti
Sala Filarmonica

Luogo

Sala Filarmonica
Corso Antonio Rosmini, 86, 38068 Rovereto TN
Approfondimenti