Epoche a confronto – 08.11.2021

 

Trio Metral
Joseph Metral
violino
Laure Hélène Michel violoncello
Victor Metral pianoforte

————

F.J. Haydn

Trio in sol maggiore Hob. XV n. 39 “Gypsy”

D. Šostakovič

Trio n. 1 in do minore op. 8

F. Mendelssohn

Trio n. 1 in re minore op. 49

 

Il giovane trio, composto dai fratelli Joseph e Victor Metral e dalla violoncellista Laure Hélène Michel, si presenta sul palco di Rovereto con un repertorio che attraversa tre secoli: partendo dal frizzante trio “Gipsy” di Haydn, la formazione ci guida poi alla scoperta dell’opera giovanile di Šostakovič, per approdare al popolare Trio op. 49 di Mendelssohn, emblema del periodo romantico.

Del trio di Mendelssohn, Schumann ebbe a dire: “è il trio-maestro del presente, come a loro tempo furono quelli di Beethoven […] e di Schubert […], un capolavoro che dopo anni rallegrerà ancora nipoti e pronipoti”. Dopo quasi due secoli, noi siamo qui a dargli ragione.

ll Trio Metral si è formato al Conservatorio di Parigi. Nel 2017 al Concorso Haydn di Vienna si è aggiudicato il 1° premio, il premio del pubblico e il premio per la migliore interpretazione di Haydn.

Nel 2019, il CD di debutto, per l’etichetta francese Aparté, con i due trii di Mendelssohn, ha avuto recensioni a 5 stelle da riviste come Diapason, Classica e The Strad. Nel 2020 è uscito il loro secondo CD (per l’etichetta francese La Dolce Volta) con Šostakovič e Weinberg, anche questo premiato da recensioni ottime (5 stelle da Le Monde e Diapason).

 

€ 15 | € 12 | € 8 | € 3

Data

lunedì 8 Novembre 2021
Expired!

Ora

20:45
Sala Filarmonica

Luogo

Sala Filarmonica
Corso Antonio Rosmini, 86, 38068 Rovereto TN

Prossimo avvenimento