Voci interiori – 16.02.2022

 

Julia Hagen violoncello
Annika Treutler pianoforte

————

R. Schumann

Fantasiestücke op. 73

F. Mendelssohn

Sonata n. 1 per violoncello e pianoforte op. 45

R. Schumann

Adagio e Allegro per violoncello e pianoforte op. 70

F. Mendelssohn

Sonata n. 2 per violoncello e pianoforte op. 58

 

La giovane violoncellista austriaca, figlia d’arte (il padre è il violoncellista del celeberrimo Quartetto Hagen), accompagnata al pianoforte dalla talentuosa Annika Treutler, presenta la propria interpretazione di opere di Schumann e Mendelssohn.
La voce grave del violoncello era destinata a suscitare un’intima eco nella sensibilità dei grandi musicisti del periodo romantico, che consideravano la musica da camera l’ambito ideale per questo strumento dal timbro suggestivo e meditativo: in questo filone si inscrivono i brani che compongono il programma di questo concerto, opere di due tra i massimi autori del romanticismo tedesco, legati da amicizia fraterna oltre che da solidissima stima professionale. Schumann scrive di Mendelssohn: “Mendelssohn è il Mozart del secolo diciannovesimo, il più limpido musicista che per primo ha chiaramente visto e riconciliato le contraddizioni dell’epoca”.

 

€ 15 | € 12 | € 8 | € 3

Data

mercoledì 16 Febbraio 2022

Ora

20:45
Sala Filarmonica

Luogo

Sala Filarmonica
Corso Antonio Rosmini, 86, 38068 Rovereto TN

Prossimo avvenimento