TEATRO ZANDONAI

La costruzione del Teatro Comunale "Riccardo Zandonai" un tempo chiamato "Sociale", avvenne per opera dell'architetto Filippo Macari nel 1783.
Fu il primo teatro del Trentino, frutto dell'atmosfera culturale aristocratico-borghese della Rovereto del secolo XVIII.
Con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale il teatro subì le più barbare devastazioni, venne usato come stalla, magazzino e caserma.
Fu ristrutturato in breve tempo e reinaugurato con l'opera "Francesca da Rimini" di Riccardo Zandonai.
In questa occasione si decise di intitolare il teatro al grande compositore.
Dall'ottobre all' aprile del 1924 il teatro venne rimesso completamente a nuovo, ed inaugurato con "Giulietta e Romeo" di Zandonai alla presenza del principe Umberto di Savoia.

Il Teatro è stato interessato in epoca recente da un'importante opera di restauro che si è conclusa con l'inaugurazione del 18 ottobre 2014.

Teatro Zandonai,
                        foto Periotto


PRENOTAZIONE DEL POSTO

Si prega di prenotare il biglietto al concerto desiderato tramite email specificando:
  1. nome e cognome
  2. concerto desiderato
  3. posto desiderato (specificare almeno una rosa di tre possibilità, oppure un settore di preferenza).

TUTTI I CONCERTI SERALI COMINCIANO PUNTUALMENTE
ALLE ORE 20.45.